Cinque modi per promuovere l’amore per i libri

Noi insegnanti de L’albero, ci impegniamo nel coltivare l’amore per la lettura nei nostri studenti. La lettura apre mondi, arricchisce il lessico e promuove l’empatia tra persone tra le altre cose. Inoltre, numerose ricerche hanno dimostrato che gli studenti che leggono per piacere – non perché imposto – hanno un maggior rendimento scolastico.

Ecco i nostri cinque suggerimenti su come qualsiasi insegnante di qualsiasi materia può abbracciare questa missione e come genitori, dirigenti e collaboratori scolastici possono contribuire ad accrescere l’amore per i libri e la lettura:

  1. Leggere. Primo passo semplice! Se vogliamo incoraggiare i bambini a leggere, dobbiamo farlo anche noi. Leggi per piacere, informazioni, istruzioni, connessione con gli altri e così via. Leggere. Leggi un po’ più di quello che hai letto ultimamente.
  2. Condividi le tue esperienze di lettura. Condividi con colleghi, amici e studenti. Dì loro cosa hai letto, cosa hai guadagnato o imparato da questi testi, cosa consigli. Aiuta i tuoi studenti a vedere cosa fa un lettore.
  3. Organizza festival, eventi o maratone di lettura. Crea delle occasioni per far sì che i genitori partecipino insieme ai bambini e i ragazzi sia in una sede fisica o virtuale: letture a voce alta, drammatizzazione, creazione di lavori artistici collegati alle letture scelte, ecc.
  4. Ascolta audio libri. Invita gli studenti ad ascoltarli. Fai ascoltare brevi passaggi in classe. A nostro parere, gli audio libri contano come lettura! Mentre non stiamo sviluppando abilità di decodifica o fluidità, impariamo nuovo lessico, applicando strategie di comprensione e godendo storie o acquisendo informazioni.
  5. Insegna strategie di lettura. Credo che tutti gli insegnanti, in ogni area di contenuto, dovrebbero essere responsabili dell’insegnamento della lettura. I generi di testo sono diversi in ogni disciplina e gli insegnanti dovrebbero aiutare a sviluppare in classe strategie di lettura in modo che gli studenti possano poi farlo anche in maniera autonoma. Ai bambini non piacerà leggere se lo trovano faticoso – a nessuno piace fare qualcosa di veramente difficile! Potrebbe diventare una frustrazione. Dobbiamo dare loro le competenze per leggere nello stesso momento in cui trasmettiamo loro l’amore per farlo.

Spero troviate utili le nostre idee e che trascorriate questo anno scolastico che sta per iniziare in compagnia di tanti bei libri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: