5 buoni motivi per fare yoga… in lingua, ovviamente!

Come ormai vi ripetiamo da settimane, il caldo è finalmente entrato in scena ed è tempo di lasciare il divano e fare il pieno di vitamina D. Oltre alle attività che vi abbiamo illustrato in altri articoli, una pratica perfetta per questo periodo è lo yoga! Adatto a grandi e piccini, queste tecniche originarie dell’India hanno il duplice beneficio di temprare corpo e mente; se lo praticate in inglese, poi, il vantaggio è triplice!

In occasione della Giornata mondiale dello yoga (21 giugno), quindi, ecco a voi cinque buoni motivi per praticarlo, ancora meglio se in lingua.

  • I benefici per il fisico

Svariati studi hanno ormai dimostrato che lo yoga influisce sul nostro corpo in tanti modi diversi: migliora la flessibilità, favorisce un sonno sereno, rallenta l’invecchiamento, aiuta a fare detox e migliora la capacità respiratoria.

  • Non solo corpo…

Come vi abbiamo anticipato, lo yoga è un toccasana anche per la mente: allevia stati di ansia e di stress, riduce il rischio di depressione e attacchi di panico e aumenta la fiducia in se stessi.

  • Un ripasso di vocaboli

Se si pratica in inglese, lo yoga può aiutare ad arricchire il proprio vocabolario: le diverse posizioni prendono infatti i loro nomi dal regno animale (downward-facing dog, “cane a faccia in giù”), vegetale (lotus, “loto”) e da alcuni ruoli sociali (warrior, “guerriero”).

  • Conosci te stesso

Lo yoga è strettamente legato alla pratica della mindfulness, ovvero la capacità di essere sempre presenti a se stessi e accettare dove ci si trova in questo momento. Come la mindfulness, lo yoga, se praticato consapevolmente, aiuta a gestire le proprie emozioni e a comprendere i propri stati d’animo.

  • Sessione di yoga, sessione di listening

Quest’ultimo punto vale per qualsiasi attività si svolga in lingua: che stiate guardando un video, o che vi troviate davanti un trainer, se state lavorando in inglese allora state anche allenando la vostra abilità di listening. Inoltre, associando l’ascolto al movimento, attivate la vostra intelligenza cinestetica, che vi aiuterà a memorizzare verbi e vocaboli poiché li state usando in un contesto reale!

Allora, vi abbiamo convinti? Fatecelo sapere nei commenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: