5 buoni motivi per fare lezione all’aria aperta

Con l’arrivo della bella stagione, la voglia di stare chiusi in casa è sempre meno. Questo vale ancora di più per bambini e ragazzi, specialmente dopo un anno turbolento come questo. Ovviamente è importante recuperare il tempo perso con sport, giochi e passeggiate. Ma anche stando all’aria aperta si può continuare a imparare, sempre divertendosi!

Abbiamo quindi stilato cinque buoni motivi per praticare l’inglese all’aperto.

  • Insieme in sicurezza

È ormai dimostrato che all’esterno la diffusione del virus è minima. Inoltre, in un grande parco verde è molto più facile mantenere le distanze rispetto a una piccola aula scolastica! Fare attività all’aperto può quindi essere un modo per rivedere i propri compagni in sicurezza.

  • Vitamine, vitamine, vitamine!

L’esposizione al sole aiuta la produzione di vitamina D, la principale alleata delle ossa. Non solo: se assorbiti correttamente, i raggi solari aiutano l’umore, il sonno, i muscoli e le articolazioni!

  • Studio “dinamico”

All’aperto è possibile praticare uno studio più “movimentato”. Infatti, gli spazi grandi permettono l’organizzazione di attività che mischiano apprendimento e gioco. L’utilizzo del movimento durante una sessione di studio favorisce quella che viene chiamata “intelligenza cinetica”: esistono infatti studenti che fissano meglio i concetti se li imparano muovendosi.

  • Lo dice anche la scienza…

Secondo le ricerche della Plymouth University e Western Sydney University, includere dei momenti all’aria aperta nei curricula delle scuole è fondamentale non solo per favorire l’apprendimento, ma anche per migliorare il comportamento, le capacità sociali e la fiducia in se stessi!

  • In contatto con la natura

Dopo un anno e mezzo davanti ai computer, è fondamentale che gli studenti riscoprano il piacere di sedersi in un prato, con sole e vento ad accarezzare la pelle. Spostare la classe all’aperto è un ottimo modo per ricostruire il proprio rapporto con la natura e staccare un po’ dagli schermi, tiranni del nostro tempo…

Proprio facendo fede alla lista che vi abbiamo appena esposto, stiamo organizzando per giugno e luglio English at the Park: due mesi di attività in lingua all’aria aperta per bambini e ragazzi. È un bel modo per rivedersi, nel rispetto delle regole, senza mai smettere di imparare. Se siete interessati, non esitate a contattarci!

Vi aspettiamo all’aria aperta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: